Angelo Moriondo

Torino, 31 marzo 1937

Laureato in Economia e Commercio ha svolto per tutta la vita la professione di commercialista dedicando al volo il suo tempo libero.
Anch’egli approdò tardi al mondo del volo cui si dedicò con passione ed entusiasmo conseguendo il suo primo brevetto di volo (volo a vela ) nel 1980 seguito dalla licenza di volo a motore e dalle abilitazioni al volo strumentale (ifr) e al pilotaggio del bireattore Cessna 501.
Nel 1984 entrò a far parte del Consiglio direttivo dell’Aero Club Torino come rappresentante di specialità (volo a vela) e successivamente ricoprì la carica di direttore della scuola, sempre di Volo a vela.
Dal 1998 al 2004 è stato docente di diritto aeronautico presso la Scuola di volo dell’Aero Club Torino.
È stato presidente del Comitato promotore che ha portato la città di Torino a vincere la candidatura per l’organizzazione dei World Air Games del 2009.
Nel 2009 è stato nominato Presidente della Commissione “riforma statuto” dell’Aero Club d’Italia.
Nel 2011 è stato nominato Procuratore Federale per gli sport aeronautici in seno all’Aero Club d’Italia.
Dal 2012 fa parte del gruppo di lavoro per la sicurezza volo (ssp) del Ministero dei Trasporti presso l’ENAC di Roma.
Il 16 ottobre 2014 la FAI (Federazione Aeronautica Internazionale) l’ha insignito con l’onoreficenza “Paul Tissandier” quale riconoscimento per l’attività svolta per la promozione degli sport aeronautici.
Il 31 gennaio 2016 il Comune di Collegno gli ha conferito la “Certosa d’oro”, onoreficenza che viene rilasciata ai non collegnesi che hanno contribuito a promuovere lo sviluppo della città di Collegno.
Il 1° novembre 2002 fu eletto alla presidenza dell’Aero Club Torino, carica che a tutt’oggi mantiene.

15 Moriondo



2018 © Aero Club Torino - Tutti i diritti riservati - CF: 01395280017 - Credits

Privacy Policy Cookie Policy