La settimana aerea di Torino del 1911

Con l’intento prendere tre piccioni con una fava: celebrare i 50 anni dell’unità d’Italia, festeggiare l’inaugurazione dell’aeroporto di Mirafiori e festeggiare l’arrivo dei concorrenti del raid Parigi-Roma-Torino (che invece si concluse a Roma per maltempo) fu organizzata dal 18 al 25 giugno 1911 un’importante settimana aerea alla quale presero parte gli italiani Romolo MANISSERO, Germano RUGGERONE, Mario COBIANCHI, Mario FACCIOLI, Umberto CAGNO, Giuseppe NERI e Giuseppe ROSSI; i piloti francesi: Gustave WEISS, René LABOUCHERE, François BONNIER, Paul VAN GAVER, Robert MARTINET e il belga Julius FISCHER.

75 NEW Settimana aerea
La manifestazione si svolse con pieno successo nonostante il maltempo nelle giornate di lunedì e martedì, con i seguenti risultati:

  • Domenica 18 giugno, Manissero su Blériot vinse la gara di 10 chilometri in 7’38”2/5; il premio di maggior percorso senza scalo con 64 chilometri e il premio di totalizzazione delle altezze.
  • Mercoledì 21 giugno, seconda giornata, Fischer vinse il Gran Premio di Velocità per Biplani in 15’12”4/5. Weiss la gara quotidiana di maggior percorso con 43 giri, 46 chilometri; Cobianchi la gara di lancio e atterraggio con 65 metri e Martinet la gara di “slancio” in 39 metri.
  • Giovedì 22 giugno, terza giornata, Manissero vinse il Gran Premio Velocità Monoplani, Cagno la gara Trasporto con passeggero in 10’16”4/5; il raid Torino-Sagra San Michele venne vinto da Fischer, che percorse 60 chilometri in 30’21”1/5; i due premi quotidiani di maggior percorso e della totalizzazione d’altezza furono aggiudicati rispettivamente a Cobianchi con 68 chilometri e a Fischer con 1.150 metri.
76 NEW settimana aerea

  • Venerdì 23 giugno, quarta giornata, Neri vinse la gara di distanza senza scalo con 100 chilometri in ore 1,28’11’’2/5 sul suo monoplano Antoinette, Bonnier il Gran premio di velocità e Cobianchi il Premio di “slancio”.
77 NEW Settimana aerea

  • Sabato 24 giugno, quinta giornata, Weiss vinse la gara di distanza senza scalo con 106 chilometri in ore 1,28’33’’e Cagno la Gara Velocità per Biplani con 10 chilometri in 7’47’’; Fischer si aggiudicava il Gran premio d’altezza con 1.510 metri.
  • Domenica 25 giugno, ultima giornata, Manissero si aggiudicò il Gran Premio Velocità Monoplani, 10 chilometri in 7’23’’ e il Gran Premio finale della velocità, raggiungendo una velocità oraria di 83.102 chilometri.
78 NEW settimana aerea Zodiac su Mirafiori


2018 © Aero Club Torino - Tutti i diritti riservati - CF: 01395280017 - Credits

Privacy Policy Cookie Policy